Sifnos è architettura, natura, charme, tradizione

Sifnos è un’ottima destinazione per chi voglia vivere l’esperienza più pura delle Cicladi, magari evitando destinazioni scontate e sfruttate come Santorini o Mykonos. È un’isola dalle dimensioni perfette per essere esplorata in 3-4 giorni, ha un gradevolissimo capoluogo e un paesaggio altamente spettacolare.

Sifanto
Kastro Eftamartyres

Sifnos è inoltre raffinata e distaccata; a zonzo tra i suoi villaggi si respira un’atmosfera di positività, tale che è un piacere perdersi tra le sue belle vallate e alte montagne, le casupole di pescatori, che improvvise fanno capolino al termine di strade panoramicissime.

Sifnos
Kastro

“Sifnos è un’unità quasi surreale tra natura e architettura, tra bianco e terra, azzurro e profondo blu.”
Oppure scoprire il vecchio borgo medievale di Kastro, con le sue dolci chiese cullate dalle onde, sempre inondato da una luce purissima e antico rifugio dalle incursioni dei pirati. Il fatto che se ne parli poco non deve scoraggiare chi la voglia eleggere a propria meta dell’estate. Sifnos è una timida bellezza, ti aspetta con il sorriso e ripaga con tanta serenità.

© Testo: Andrea Pelizzatti © Foto: Katerina Pouliaki

Le ceramiche di Sifnos

ceramiche
Artigiano della ceramica al lavoro

Sifnos è famosa in tutta la Grecia per le sue ceramiche di [highlight]terracotta[/highlight]. Stranissimi vasi traforati che a prima vista ricordano un pò le zucche di Halloween, e che si trovano ad ogni angolo dell’isola.

Sifnos, Sifanto, Sifno
Un negozio di ceramiche di Sifnos

Sicuro che ne compriate una da portare in Italia per ricordo. L’arte risale al periodo Precicladico, e si è affermata a Sifnos dove continua a essere motivo di vanto ancora oggi. Le ceramiche sono create maggiormente per uso domestico, ma fanno bella mostra di sè in cima a tantissimi camini, ornamento sui cancelli delle ville più belle dell’isola, e tanto altro ancora