Tutti ne hanno sentito parlare. Ma chi ci è stato veramente?

Potrà mai la piccola e tranquilla Itaca affrancare il proprio nome da quello di Ulisse? Dubitiamo, ma il fatto ha poca importanza. L’isola dell’agognato ritorno è oggi un luogo bellissimo e pacifico, immerso nel verde di ulivi e cipressi, turistico quanto basta per sostenersi senza vendere del tutto la propria anima. Le spiagge non hanno sabbia come nelle altre isole dell’arcipelago, soprattutto della vicina Cefalonia ma nessuno si preoccupi, perchè l’acqua, per non esagerare in aggettivi, è semplicemente perfetta. E come se non bastasse la delicata Vathy, il capoluogo, è uno dei porticcioli più charmant di tutto il mondo insulare greco.

 

IthacaMotivi per un viaggio, e chi ne dubitava, ce ne sono parecchi.  Vieni qui, Ulisse, sussurravano le sirene. Vieni qui tu che ami la natura, la storia e non credi alle dicerie secondo le quali Lefkada, e di preciso il villaggio di Peliki, sarebbe stato la vera isola Itaca degli Odissei.
Vieni qui Ulisse, sono troppo bella perché tu possa resistermi. Voglio divertirmi con te farti svelare a poco a poco le mie curve e i miei posti più segreti. Vieni qui perché lo sai che un viaggio alle Ionie non sarebbe valso il prezzo senza vedermi. Vieni qui perché ho voglia di vederti io, stare un pò con te dove non ci vede nessuno, conosco un posticino, Gidaki.

 

 

Itaca
Gidaki – una spiaggia da sogno!
  • Dove dormire a Itaca La nostra scelta di Hotel, Studios, Appartamenti & Case Vacanze