Spetses è per chi vuole sentirsi ateniese

Spetses è la più lontana da Atene, e ne costituisce una popolare appendice vacanziera. Sono tanti i greci che scappano qui appena possono, e non vedo come si possa biasimarli. Pur non essendo uno dei posti imperdibili durante una vacanza in Grecia, è sicuramente uno dei più ospitali, e uno dei più popolari tra i locali. Non è certo uno dei più economici. Meglio pianificare qualche giorno fuori dal weekend, quando Spetses si riempie come un uovo, e tutto scorre al doppio della velocità. Le spiagge sono di buona qualità, e in maggioranza di ciottoli e sabbia grossolana. Con un pò di intraprendenza si potranno scoprire calette deserte e da lasciare senza fiato, specialmente nel lato di isola opposto Spteses città.

Agia Paraskevi beach
La spiaggia di Agia Paraskevi

“La più interessante e luminosa delle isole saroniche”

Come la sua vicina Hydra, è piena di negozi raffinati e grandi firme, ristoranti e taverne di un certo livello. Non è il posto in cui cercare la Grecia di un tempo, ma un’isola sofisticata immersa tra i pini e dove si respira ad ogni angolo il contatto con il mare. Questo la rende così gradevole e dolce. Spettacolare la strada che a cerchio costeggia tutto il lungomare di Spetses, da percorrere in motorino immersi tra i profumi del Mediterraneo e l’azzurro profondo. Libertà e dolce vita in una destinazione vibrante e 100% estiva.

Spestes città
Il lungomare di Spetses
  • I commenti sono chiusi