Così solare, così unica

Skiathos è la più piccola delle Sporadi, ma compensa la taglia minuscola con le dimensioni della sua fama. Non ha infatti rivali per quanto riguarda le presenze e la predisposizione turistica, pari solo a quella di Santorini,  e non è successo per caso.  Skiathos è infatti incredibilmente adatta a qualsiasi tipo di turista. Non importa che tu sia trentenne, single, o genitore che vuole solo vivere al massimo la propria vacanza con i bambini. Andare a Skiathos è come mettere le mani in un cilindro magico, ha spazio per tutti.
Skiathos si trova in Tessaglia, una regione che nessuno conosce di nome ma poi viene visitata da mezzo mondo. È il centro  della Grecia e due settimane qui se ben organizzate permettono di visitare non solo le altre isole delle Sporadi, ossia AlonissosSkopelos, ma anche la misteriosa penisola del Monte Pelion e gli stupefacenti monasteri delle Meteore.

Skiathos città
Il Iungomare di Skiathos città, che i greci chiamano “Paraliako”

Come la metti, sta.

Ma torniamo a noi, perché Skiathos  ne ha di sostanza propria da essere raccontata. Circondata da un mare estremamente limpido, è l’isola delle spiagge da sogno. È l’isola dove quest’ultime fanno la parte del leone perché come dice Katerina è “tutto spiaggia, ovunque, sempre”. E poi dopo il tramonto si stempera il cazzeggio sul bagnasciuga con una vivace movida, divertimento tra negozi, e spotting aeroportuale. E quando lo stomaco reclama lo si accontenta nella miriade di taverne bar e ristoranti, in generale di buona qualità, anche se ci si è inglesizzati e si serve il pane accompagnato dal burro.

Vita notturna a Skiathos

Tra le quattro isole Sporadi, Skiathos è senza dubbio quella con la vita notturna più frizzante e completa. Non è del tutto paragonabile ad isole più selvagge, come ad esempio Ios o Rodi, ma farà il suo dovere per far divertire e farvi tardi, molto tardi. Ci sono almeno 3 “quartieri” dove immergersi senza freni nella nightlife di Skiathos.

  • Il più adulto, rilassato modo di vivere la sera è a Bourtzi, l’isolotto fortezza che si trova proprio accanto al lungomare. Qui siamo in riva al mare, tra gli alberi, con ristorante che permette anche di sedersi dopo cena, raccontarsi quello che si vuole e giusto godere del luccichio del mare e della città.
  • Città di Skiathos, che giusto oltre il ponticello che conduce a Bourtzi ha un paio di viuzze dedicare ai ristoranti e ai cocktail bar. È un pò l’emblema della vita notturna di Skiathos. Quel bar con i cuscini sulla scaletta che si vede in tutte le foto, è qui. La parte migliore per festeggiare è però poco più in là, sul tratto di lungomare (i greci lo chiamano Paraliakos) che prosegue oltre il porto, in direzione dell’aeroporto. Ci si arriva tranquillamente a piedi, ecco su google maps, è c’è un’ottima scelta di club, per quasi ogni genere musicale!
  • E poi c’è la zona delle spiagge. Qui, proprio al termine dell’isola, c’è il club più importante e famoso di Skiathos, le cui coloratissime magliette sono diventate oggetto di culto tanto quanto quelle dell’HardRock cafè. Stiamo ovviamente parlando del Bananistas. Il nome dice tutto, si trova a Banana Beach a una ventina di minuti dal centro. È una location favolosa, ci sono eventi, ma va anche benone per venire a prendersi un caffè ascoltando un po’ di house facendo una pausa tra un bagno e l’altro.

skiathos

Skiathos: mare e spiagge da urlo

Questo è poco ma sicuro. Per chi ha voglia di perdersi nei meandri e nei discorsi di come sono fatte le spiagge, tutte, descritte una per una, non c’è nulla di meglio che andare a leggere la nostra pagina sulle spiagge di Skiathos.  Ma qui si vuole solo fare un riassunto alla veloce, senza pretese e per vedere se davvero Skiathos può essere un’isola che fa per noi nelle prossime vacanze. C’è una costa intera che è una successione di sabbia dopo sabbia. Spiagge attrezzate, altre no, alcune con ombra, altre con taverne e minimarket, tutte vicine alla fermata del bus. Ci sono spiagge famose in tutta la Grecia come Koukounaries, altre tranquille, isolate ed esposte ai venti per fare surf come Aselinos e Lygaries. Alcune hanno accesso solo in barca, leggasi Lalaria, mentre altre, come Tzaneria, hanno anche il servizio di taxi boat per il centro. I più pigri in assoluto ringrazieranno. La nostra preferita? Sarà banale, ma Little Banana non la batte nessuna!

*** Continua a leggere di Skiathos più sotto… Siamo solo a metà! ***

Dove dormire a Skiathos La nostra scelta di Hotel, Studios, Appartamenti & Case Vacanze

Cosa vedere a skiathos…

Skiathos è piccola: un curioso esploratore direbbe “che palle”! Però la sua identità è grande, e l’isola è abitata tutto l’anno da una comunità che ha radici ben profonde. Non a caso ha avuto spesso parola nella costruzione della storia e identità greche.
A Skiathos ci sono gallerie d’arte, come ad esempio la Blue Art Gallery o la Kivo Art Gallery.
Un must è la casa dello scrittore Papadiamanti, e per completare la sete di cultura non possono mancare anche un paio di musei diversi dal solito: il Museo degli strumenti musicali del mondo e il Museo della tradizione e della cultura navale. Si trovano entrambi a entrambi a Skiathos città.

…e non annoiarsi mai!

Si trovano poi cose strane da vedere, come il rifugio per i cani randagi o il mitico Skiathos Donkey Club, il paradiso degli asinelli. Ci sono poi chiese a volontà, la più famosa e quella che visitano tutti è il Monastero di Panagia Evangelistria, alcuni km nell’entroterra dell’isola.
Il posto più affascinante, sicuramente una chicca per gli appassionati di fortezze e modi antichi di vivere è il Kastro.  Strategicamente posizionato nell’estrema parte nord dell’isola, merita assolutamente un’escursione a sè. Il consiglio è di andarci verso sera, quando le luci più morbide faranno correre la fantasia. Sarà bello sognare di epici scontri tra Europei e Saraceni, quando vincevamo noi!
Alla sera poi, a Skiathos ci si potrà concedere un divertimento dal sapore vagamente retro, con il cinema all’aperto qui la loro pagina Facebook con il calendario degli spettacoli). Vecchie pellicole, popcorn, seggiolini sgualciti. E se le info non bastassero, ecco altre idee sempre fresche sulla nostra pagina cosa vedere a Skiathos.

Hotel e studios sul mare

Skiathos offre una fantastica selezione di hotel e studios, per tutte le tasche e per tutte le attitudini. Non è un caso che questa sia da sempre una delle isole greche più amate e popolari di tutte. Mai come a Skiathos sarà possibile scegliere di abitare con vista mare, ma anche a portata di ciabattone dal bagnasciuga, e abbiamo selezionato il nostro catalogo di strutture sempre con questa idea in mente. Tenendo presente che quasi certamente finirete per abitare nel tratto di costa compreso tra Skiathos città e Troulos, perché è più comodo e il meglio dell’isola si trova qui, vi lasciamo a curiosare tra la lista dei nostri hotel a Skiathos.

skiathosSkiathos con i bambini

Skiathos con i bambini è semplicemente l’isola perfetta. Intanto, ci si arriva facile in aereo. Poi, è quasi tutta pianeggiante e si fa presto a girarla, anche con il passeggino e tutti gli indispensabili amenucoli di cuoi i nostri cuccioli hanno bisogno, tra manicotti, cremine e giocattoli di tutti i tipi. Poi c’è la sabbia, sia mai detto che si facciano male con le pietre. Sopratutto ci sono le taverne quando la fame fa venire i capricci e ancora più importante fondali bassi per fare confidenza con l’acqua senza aver paura. In più il paese in centro ha tanti negozi e cose interessanti da scoprire insieme a tutta la famiglia. La sera i ristoratori saranno ben lieti di proporre baby menu, sanno cosa fare per facilitare la vita della famiglia stressata. In fin dei conti conta solo la voglia di stare insieme dopo un anno di tosto lavoro, e magari fare piccoli nuovi amici. Noi italiani siamo tanti, per cui non sarà un problema trovare nuovi compagni di giochi sotto l’ombrellone

Skiathos per coppie

Skiathos è una destinazione fantastica per divertirsi insieme a chi si ama! Ci sono attività per tutti i gusti, ogni copia potrà seguire le proprie inclinazioni. I bradipi da spiaggia non riusciranno a vederle tutte. I giovani casco e motorino avranno da consumare benzina e ammortizzatori ben prima di riuscire a finire la scheda di memoria della macchina fotografica. Lo shopping serale terrà a bada le fanciulle e farà annoiare quanto basta i ragazzi. Cene e aperitivi romantici a Bourtzi sono fin troppo un’ovvietà, ecco allora che a Skiathos si potrà vedere il tramonto in barca magari facendosi servire pesce fresco dallo skipper. E poi ci sono le escursioni a Skopelos e Alonissos, quad safari, o anche solo fantastici studios con vista mare dalla camera per stare a letto tutto il giorno, che per andare in giro c’è sempre tempo.

skiathos

Cosa mangiare a Skiathos

Ci sono pareri contrastanti. Alcuni dicono che a Skiathos non si mangia nulla di particolare rispetto al resto della Grecia, altri che invece secondo loro solo qui si possono assaggiare delle specialità uniche e deliziose. La verità? Non poteva che essere nel mezzo.
Skiathos ad esempio è così turistica, che ovviamente i ristoratori si sono abituati a dare ai clienti quello che volevano. È abitudine trovare il burro nel cestino del pane, tipica usanza anglosassone. Però è anche vero che di ristoranti dove si mangia bene, tipicamente greco, ce ne sono e nemmeno pochi. Capretto alla griglia, polpo ai ferri con salsa di fava, le varie spanokopite e tiropite che qui alle Sporadi hanno una marcia in più sono consuetudine in ogni taverna che si rispetti. Sopratutto è da non perdere una visita dalla Cooperativa femminile che si trova al porto di Skiathos città, dove si trovano prodotti locali come fantastic come il dolce di mandorle tradizionale, l’amigdalota (foto), che vedete nel video qui sotto:

Come arrivare a Skiathos in poco tempo?

Skiathos ha un comodo aeroporto con una marea di voli da tutta Europa. In Grecia Mia parliamo approfonditamente di quali sono, e da dove partono, nella pagina appositamente dedicata a come arrivare a Skiathos. Nella pagina raccontiamo anche, se i voli fossero troppo cari, o troppo scomodi, dei vari traghetti che si possono usare per raggiungere l’isola. Skiathos è inserita in una linea che collega Volos e Agios Konstantinos sulla terraferma con raggiungere, passando prima per Skiathos e poi per Skopelos.

Opinioni conclusive: Skiathos è la nostra polizza vita

Eh si perché a Skiathos non si prenota solo una vacanza in Grecia ma si stipula anche un’assicurazione con il sole e il mare (e non è dettaglio trascurabile in epoca come la nostra, dove tutte le certezze a cui siamo stati abituati collassano una ad una). E poi a Skiathos c’è sempre poco vento, e vedrete che serenità si respira, allontanandosi anche solo di un paio di km dalla strada per Koukounaries.  Noleggiare uno scooter e girare senza fretta nell’armonia del paesaggio. Solo i consulenti più esperti sanno consigliare così bene.
Abbiamo la certezza che tra le colline ammantate di pini verdissimi e la bellezza tradizionale di Skiathos Città,  si nasconde un investimento sicuro e dal ritorno garantito, nemmeno fosse una criptovaluta.

Testo © Andrea Pelizzatti – Foto © Katerina Pouliaki